Istituto Comprensivo Uruguay > Notizie dai plessi > Notizie Stern Primaria > Progetto inter-cultura plesso Stern primaria

Progetto inter-cultura plesso Stern primaria

Si è conclusa il 22 maggio u.s. la meravigliosa esperienza del progetto d’inter-cultura svolto durante l’intero a.s. nella classe II B del plesso Maria Stern Nuovo dell’Istituto Comprensivo Uruguay di Roma.
E’ stata la specificità della classe ad ispirare questo progetto, giacché sono presenti bambini provenienti da quattro paesi diversi. La sfida è stata quella di trasformare le diversità in un punto di forza, e considerato il risultato si può decisamente dire che l’iniziativa ha avuto successo. Durante l’intero anno scolastico i bambini hanno scoperto le caratteristiche del Marocco, del Bangladesh, dello Sri Lanka e della Georgia, hanno guardato filmati, disegnato e colorato: mappe, bandiere, oggetti, simboli e peculiarità di questi paesi, ed è stato come avere il mondo in classe, è stato come fare dei viaggi in paesi lontani ed esotici. Gli alunni hanno scoperto l’importanza e l’utilità pratica della conoscenza della lingua inglese e hanno scoperto la bellezza di luoghi e culture diverse dalla loro. I bambini stranieri si sono sentiti apprezzati e valorizzati in questa condivisione delle specificità dei loro paesi di origine, sono stati felici di farci conoscere i loro mondi. Inizialmente nessuno di loro si era aperto a raccontare, ma mese dopo mese, hanno cominciato a condividere con crescente entusiasmo le loro usanze, i luoghi noti e alla timidezza è subentrata la gioiosità dello scambiarsi colori, emozioni, sapori. Lo scambio inter-culturale ha aiutato anche altre situazioni complesse presenti nella classe contribuendo a creare un clima di amicizia positivo e spensierato. I bambini hanno dimostrato grande curiosità di fronte alla diversità mostrata ovviamente nei suoi colori più belli; non sono certamente state evidenziate le problematiche dei paesi analizzati, sarebbe stato inopportuno e prematuro data l’età dei bambini, l’approccio è stato di tipo turistico e folcloristico.
Sono state invitate ad intervenire in classe le ambasciate dei quattro paesi coinvolti. Hanno risposto l’ambasciata di Georgia e quella dello Sri Lanka. E’stato un onore ed un piacere ricevere in classe le delegazioni di questi paesi, è stato un arricchimento per i bambini e anche per le insegnanti. Abbiamo scoperto la bellezza, la storia e la ricchezza di un patrimonio umano dal valore inestimabile.
Si ringraziano gli ambasciatori, i funzionari e le consigliere dello stato della Georgia e dello Sri Lanka: hanno valorizzato il lavoro della scuola contribuendo significativamente alla creazione di un ponte di bellezza e conoscenza tra i nostri paesi. Un ringraziamento particolare va alla responsabile del progetto, la maestra Giada Giannini – classe IIB – Maria Stern Nuovo, I.C. Uruguay, Roma