Progetto Ri-stazio-arti

WhatsApp Image 2017-05-18 at 07.59.40L’Associazione di Promozione Sociale “HAPPY Coaching & Counseling-Roma” e la scuola “Ungaretti” dell’Istituto Comprensivo Uruguay di Roma (http://www.istitutouruguay.edu.it/), vi aspettano per presentare l’accrescimento dell’ALBERO DELLE IDENTITÀ con i decori creati nell’ambito della quarta edizione del progetto RISTAZIONARTI, realizzato con la collaborazione di RFI (Rete Ferroviaria Italiana) e il patrocinio del Comune di Roma Municipio III.
Il progetto RISTAZIONARTI intende riqualificare la percezione che abbiamo degli ambienti di uso comune, attraverso un percorso di ristrutturazione del significato che diamo a tali ambienti , in particolare delle scuole e del territorio circostante a esse (piazze, parcheggi, parchi, stazioni ferroviarie e di autobus…),
Si tratta di un progetto formativo esperienziale, rivolto a insiemi eterogenei della comunità, che promuove l’importanza della formazione in tutte le età evolutive dell’uomo proponendo la partecipazione e la scuola come centro della socialità e dello sviluppo territoriale.
“L’ALBERO DELLE IDENTITÀ” è Il risultato materico di un processo formativo di Art-Coaching dell’Ass. “Happy Coaching & Counseling Roma” che propone un modello di apprendimento in cui l’arte e la bellezza sono metafore di trasformazione e le integra in un percorso di auto-miglioramento, portando la persona a diventare più consapevoli delle proprie potenzialità e abilità.
Le decorazioni in ceramica che lo compongono sono “foglie-abilità”, realizzate da ogni partecipante come prodotto di un percorso di riflessione che lo ha portato a riconoscere lo stato attuale e a mettere a fuoco quello desiderato, facendo emergere la principale abilità che ognuno ritiene utile esprimere, o potenziare, per la definizione del valore di sé all’interno dell’ambiente comune.
Prendi parte anche tu a un’esperienza pratica e partecipativa che risponde al tema del decoro, dell’aggregazione, della socializzazione e dell’integrazione.
Alunni, genitori, personale docente e non docente e cittadini condividono la creazione di un’opera artistica continuativa e partecipata, quindi identitaria, che abbellisce e dà nuovo significato all’ambiente.
Obiettivi dell’iniziativa formativa:
• Proporre la scuola come elemento centrale nella socialità del territorio;
• Migliorare l’impatto che hanno gli istituti scolastici nello sviluppo formativo del territorio;
• Rafforzare l’identità dell’ambiente in cui viviamo;
• Proporre modalità formative efficaci perché divertenti e mirate al consolidamento dei legami sociali attraverso la partecipazione;
• Generare nuovi comportamenti basati sul rafforzamento del senso di responsabilità individuale e collettivo;
• Rafforzare la capacità di auto-determinazione e quella di adattamento ai grandi cambiamenti della nostra epoca;
• Migliorare la percezione degli utenti rispetto ai luoghi di uso comune;
• Favorire una positiva presentazione dei ragazzi che si affacciano al mondo degli adulti;
• Sostenere la collaborazione tra pubblico e privato, profit e non profit, al fine di migliorare il benessere degli individui che compongono la società
Lasciare un segno duraturo e visibile significa rafforzare l’identità, l’usabilità e la possibilità di conservazione di quel luogo, oltre che stimolare l’autostima dei partecipanti migliorando la visione di loro stessi nell’ambito della collettività.